lunedì 6 agosto 2012

Mare artisticamente malinconico...

Salve cari viaggiatori,
si parla tanto dell'estate in Sardegna e del suo splendido mare. Sole, spiagge, caldo e bikini. Ma c'è tanto altro... Il mare durante la primavera, in una giornata un po' grigia, regala vere e proprie opere d'arte e star seduti a far qualche scatto (ovviamente da principiante) nutre l'anima e alimenta i sogni.
Sono i PARTICOLARI che donano a qualsiasi cosa il tocco in più e l'eccellenza. 
Ecco, in queste foto vedrete perchè il mare sardo è un dono di Dio.

Maestrale
Belle come una mattina
in montagna
queste ore di maestrale
fresche sulla pelle
umide sulle foglie
stagliate di lucido azzurro

Serenità silenziosa
interrotta dai trilli
di bimbi ed uccelli
verde umidità
che ristora l'anima
accarezzata dal sole
Santa Margherita di Pula, 4 agosto 1983
Tratte dalla raccolta "ERBE DI MARE" di Lucia Tului
Foto realizzate nella località Santa Margherita di Pula, spiaggia del Flamingo.
















Buon BloggerViaggio tra le meraviglie della nostra Isola.